Il campo arato

Il Campo Arato – Ottobre 2020

Dopo la lunga pausa estiva riprendiamo i lavori sul plastico. L’attenzione si concentra sui rilievi intorno al magazzino merci, in parte già realizzati (vedi articolo).
Il rilievo è abbastanza scosceso, per poi diventare più pianeggiante in corrispondenza del confine del 3° modulo.
Sfrutteremo questo spazio, e successivamente quello attiguo nel 4° modulo per realizzare un’area agricola con un oliveto, un campo arato e gli annessi rustici.

Area dell'intervento
Area dell’intervento

Come di consueto approntiamo la lavorazione fuori sede per poter agevolmente lavorare sui dettagli. Sagomiamo a misura un blocco di polistirolo in modo che si inserisca fra le centine del modulo.

Campo arato - la base
Campo arato – la base

La lavorazione del polistirolo è eseguita con due strumenti: un normale cutter e un archetto. Con l’archetto sagomiamo il polistirolo, mentre le incisioni sono ottenute sostituendo l’archetto con la punta più grande

Archetto per polistirolo
Archetto per polistirolo

Rifiniamo il blocco carta vetrata a grana grossa.

Base levigata
Base levigata

Scolpiamo con gli accessori dell’archetto i solchi del campo arato e le irregolarità della parete scoscesa, ai piedi della quale applicheremo successivamente un muro di sostegno.

Incisione dei solchi
Incisione dei solchi

Per mantenere il dettaglio dell’incisione questa volta non applichiamo ne carta ne gesso e incolliamo il terriccio sterilizzato, macinato e setacciato direttamente sul supporto in polistirolo.

Applicazione del terriccio al campo arato
Applicazione del terriccio al campo arato

Applichiamo il latex per fissare terra e ciottoli e schiariamo leggermente il costone con una applicazione di acrilico con aerografo.

Applicazione del terriccio al campo arato
Applicazione del terriccio al campo arato

In ultimo incolliamo la vegetazione: erba in fibra di diverse lunghezze, turf e cespugli, piccoli alberi.

La vegetazione
La vegetazione

qui il dettaglio dei solchi fotografati con luce naturale.

La vegetazione - dettaglio
La vegetazione – dettaglio

Posizioniamo quindi il blocco al suo posto sul plastico per poi raccordarlo con i rilievi già posizionati e in attesa di vegetazione.

Il posizionamento sul plastico
Il posizionamento sul plastico

Un commento su “Il Campo Arato – Ottobre 2020”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *